Img_001

Non avete letto male… Non soddisfatti dei tanti virus che minacciano la salute degli umani (Ebola in testa), è venuta l’ora di preoccuparsi di fare in modo che i nostri cellulari e smarthphone pratichino il sesso (… ops forse sarebbe meglio parlare di ricarica) sicura! Ma come funziona l’arcano gadget? Molto semplicemente, ogni qualvolta si connette la propria “cabina telefonica portatile” ad una generica porta USB standard, viene inibito qualsiasi trasferimento dati, permettendo il solo “passaggio” dei 5V di corrente utili al caricamento del comparto alimentazione. Ma quale può essere il vantaggio di mettere il preservativo al nostro dispositivo (scusate la rima involontaria)? Semplice! Evitare al nostro smartphone di “infettarsi” involontariamente con un qualsiasi Malware o Trojan durante la fase di collegamento del dispositivo ad un PC infetto, soprattutto nei casi in cui si lavori frequentemente fuori casa (Internet Cafè, computer sconosciuti, senza antivirus o con software di protezione non aggiornati, etc…). Del resto, non essendo possibile trasferire i dati ed auto-limitando le funzioni della porta USB alla sola ricarica, diventa praticamente impossibile che i virus penetrino nell’organismo così “fragile” del nostro smartphone. Riporto sotto la forma del “preservativo” in questione… non credo servano ulteriori spiegazioni su come debba essere usato:

 Img_002

A questo link le specifiche per il suo eventuale acquisto.

Annunci

Informazioni su openfreeman

Mi chiamo Alberto Giacardi. Laureato in Architettura e con un Dottorato in Ingegneria Edile, passando per un Master in Management del Patrimonio Immobiliare, da sempre sono alla ricerca di software OpenSource o comunque Freeware per la gestione del PC. Ho deciso di firmarmi "OpenFreeMan" fondamentalmente per due motivi: mi sento "Open", ovvero "aperto" al dialogo ed alle critiche nonchè all'«Open»Source. "Free" perchè sono "senza padroni" (o forse semplicemente perchè propugno da tempo immemore l'importanza del «Free»ware, in informatica e nella vita). Credo infatti sia necessario poter permettere a qualsiasi utente, a prescindere dalla sua "alfabetizzazione informatica" o precedente esperienza manuale (fronte bricolage), di approcciarsi ad argomenti di interesse in maniera facile, senza complicazioni e con uno sguardo non irrilevante al portafogli. Sono inoltre un grande appassionato di bricolage, declinato in qualsiasi forma: legno, acciaio, alluminio, cuoio sono gli ingredienti fondamentali di molte mie creazioni e troveranno posto in qualche post all'interno del blog... anche se parleremo molto di più di informatica spiccia!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...