Img_001

Da nostalgico fruitore delle release di Casa Gates (a partire da Win 3.x le ho provate tutte… purtroppo il lavoro mi costringe a non essere ancora adeguatamente attrezzato per il “grande salto” all’esclusivo mondo Linux), consiglio di testare – in parallelo a Windows 7/8/etc… – una qualsiasi distro Linux (per una prova può andar bene Mint 17.1 “Rebecca” Cinnamon released oppure Zorin 9) a cui applicare le skin di Windows 7 proposte a questo indirizzo. Così facendo ritengo si possano agevolare i windowsiani della prima ora, rendendo il passaggio a Linux decisamente meno traumatico, grazie ad una interfaccia praticamente sovrapponibile a quella di Casa Gates. Inoltre, viste le limitate risorse richieste dalle distro Linux in generale e sempre che ci si possa ancora fare un regalo per il nuovo anno, accantonando il PC magari eccessivamente obsoleto (o su cui diventa improponibile far girare le ultime release del SO di Redmond), è sempre disponibile per l’acquisto – tra le tante soluzioni proponibili – la “MintBox Mini” ad un prezzo decisamente accessibile. Cosa ne pensate?

 

Annunci

Informazioni su openfreeman

Mi chiamo Alberto Giacardi. Laureato in Architettura e con un Dottorato in Ingegneria Edile, passando per un Master in Management del Patrimonio Immobiliare, da sempre sono alla ricerca di software OpenSource o comunque Freeware per la gestione del PC. Ho deciso di firmarmi "OpenFreeMan" fondamentalmente per due motivi: mi sento "Open", ovvero "aperto" al dialogo ed alle critiche nonchè all'«Open»Source. "Free" perchè sono "senza padroni" (o forse semplicemente perchè propugno da tempo immemore l'importanza del «Free»ware, in informatica e nella vita). Credo infatti sia necessario poter permettere a qualsiasi utente, a prescindere dalla sua "alfabetizzazione informatica" o precedente esperienza manuale (fronte bricolage), di approcciarsi ad argomenti di interesse in maniera facile, senza complicazioni e con uno sguardo non irrilevante al portafogli. Sono inoltre un grande appassionato di bricolage, declinato in qualsiasi forma: legno, acciaio, alluminio, cuoio sono gli ingredienti fondamentali di molte mie creazioni e troveranno posto in qualche post all'interno del blog... anche se parleremo molto di più di informatica spiccia!!!

»

  1. juhan ha detto:

    Forse. O forse no. Linux è comunque un’altra cosa (mooolto meglio).
    Si può provare la live, senza installare niente, vedere se ti trovi e poi via.
    La stessa cosa di quando cambi l’auto, la/il fidanzata/o e cose simili.

  2. […] Applicare la skin di Windows XP ad una distribuzione Linux ::: OpenFreeMan […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...