Img_001

Esiste in Windows la possibilità di lasciare aperte le cartelle durante le fasi di avvio di Windows. Molti di voi lo riterranno inutile ed anche fastidioso… per quanto mi riguarda utilizzo questa possibilità fornita dal Sistema Operativo di Casa Gates per lasciare visualizzate a monitor le cartelle sulle quali devo ancora “lavorare”. Più di ogni altro promemoria, infatti, vedere a video i file non ancora completati senza la necessità di operare una loro estenuante ricerca, non è certo cosa da poco. Premetto che tale procedura funziona anche per le cartelle che “puntano” a Hard-Disk, supporti removibili esterni (es: chiavette USB e CD/DVD), a patto che – in fase di avvio – siano correttamente inserite nelle relative porte USB e la loro lettera di unità coincida con quella assegnata dal S.O. prima del riavvio o del precedente spegnimento del PC.

Ma andiamo a vedere come fare nella pratica per “attivare” questa “opzione”:

  1. richiamare la funzione “Esegui” di Windows (Logo Windows + R);
  2. digitare “regedit” all’interno della Finestra di Dialogo comparsa a monitor e cliccare su “Ok”;
  3. a questo punto cercate (aprendo le varie cartelle) la seguente chiave: HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\Winlogon ;
  4. nella finestra affiancata a destra, individuate la chiave “userinit” e cliccateci sopra. La denominazione corretta deve essere la seguente: “:\Windows\system32\userinit. Exe,” con la virgola finale compresa. Se doveste notare che la scritta “userinit. Exe” viene riportata due volte, eliminate pure il doppione;
  5. infine, andate sulla chiave:
    HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Explorer\Advanced . Ora, sempre nel pannello di destra, selezionate la voce “PersistBrowsers”. Dovreste trovare il valore di default settato su “0”. Impostate manualmente il numero sostituendo allo zero il numero “1”. Attenzione: non vanno per alcun motivo cambiati gli altri parametri riportati a monitor. Confermare la scelta con il tasto “Ok”;
  6. ora chiudete tutto e riavviate il vostro PC per verificare se siete riusciti ad operare la modifica.

Ovviamente se vi stuferete di “sfruttare” questa interessante funzione, basterà riprendere tutta la procedura dall’inizio e sostituire al valore “1” il numero “0” al punto “5” e le cartelle, come per magia, verranno nuovamente ed automaticamente chiuse in fase di successivo arresto o riavvio del Computer.

Resta inteso come sempre che non mi ritengo responsabile di usi dissennati del comando “regedit” in caso il PC dovesse improvvisamente mettersi a fare le bizze…

Annunci

Informazioni su openfreeman

Mi chiamo Alberto Giacardi. Laureato in Architettura e con un Dottorato in Ingegneria Edile, passando per un Master in Management del Patrimonio Immobiliare, da sempre sono alla ricerca di software OpenSource o comunque Freeware per la gestione del PC. Ho deciso di firmarmi "OpenFreeMan" fondamentalmente per due motivi: mi sento "Open", ovvero "aperto" al dialogo ed alle critiche nonchè all'«Open»Source. "Free" perchè sono "senza padroni" (o forse semplicemente perchè propugno da tempo immemore l'importanza del «Free»ware, in informatica e nella vita). Credo infatti sia necessario poter permettere a qualsiasi utente, a prescindere dalla sua "alfabetizzazione informatica" o precedente esperienza manuale (fronte bricolage), di approcciarsi ad argomenti di interesse in maniera facile, senza complicazioni e con uno sguardo non irrilevante al portafogli. Sono inoltre un grande appassionato di bricolage, declinato in qualsiasi forma: legno, acciaio, alluminio, cuoio sono gli ingredienti fondamentali di molte mie creazioni e troveranno posto in qualche post all'interno del blog... anche se parleremo molto di più di informatica spiccia!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...